Una maratona in due...perchè è più bello

5-7-2015 gletschermarathon -IMST-AUSTRIA

Luca e Renata -SCI NORDICO VARESE-  il racconto:

L'idea era venuta da Roberto Brusa e Ilaria che già l'avevano corsa due anni fa' e noi ci abbiamo provato partendo da lontano con i famosi lunghi di 2-3....5 ore di corsa in ambienti montani...

Ma veniamo alla gara:siamo in 250 alla partenza di Mandarfern 1600 m. solite occhiate tra pseudo-agonisti, streching, musica...e poi alle 8.30 si parte. Il 1°km ci si dirige verso la cartolina del fondovalle con le sue cime poi si volta verso Nord...tutta la Piztal in discesa ci attende..wonderful time to run. Durante il percorso che è tutto su asfalto ci aspettano 2 risalite di pochi Km, ma la più dura come nella Marcialonga è nei 3 Km finali e,unita al gran caldo ci fara' molto soffrire.Durante la gara ristori ogni 5Km e docce offerte dagli abitanti molto rinfrescanti …

Insomma come ogni gara: sempre sulle gambe,sempre più caldo,sempre più duro....ma alla fine la ridente città di Imst a 700 m. ci accoglie con gli applausi riservati ai finisher.

All'arrivo foto,medaglia,una birra analcolica (ahimè) e poi via a cercare un passaggio a ritroso, risalire in auto e percorrere 350 Km attraverso l'Engadina, passo Maloja e poi casa.

Il giorno dopo apprendiamo che con 4.05' Renata è 1^ classificata di categoria W45 con annesso diploma che fieramente mettiamo in visione.

Anche il vincitore assoluto è Italico: Rigo Andrea-Atletica serenissima.2.40'

 Un grande rigraziamento a Roberto e Ilaria per i consigli tecnici ed uno ai genitoriGandini e Zen Andrea che, come in una famiglia allargata ci hanno custodito Dario e Giulia nei due giorni e li hanno riportati a casa la Domenica sera....e alla prossima..

 

 

 

Login Form