Una maratona in due...perchè è più bello

5-7-2015 gletschermarathon -IMST-AUSTRIA

Luca e Renata -SCI NORDICO VARESE-  il racconto:

L'idea era venuta da Roberto Brusa e Ilaria che già l'avevano corsa due anni fa' e noi ci abbiamo provato partendo da lontano con i famosi lunghi di 2-3....5 ore di corsa in ambienti montani...

Ma veniamo alla gara:siamo in 250 alla partenza di Mandarfern 1600 m. solite occhiate tra pseudo-agonisti, streching, musica...e poi alle 8.30 si parte. Il 1°km ci si dirige verso la cartolina del fondovalle con le sue cime poi si volta verso Nord...tutta la Piztal in discesa ci attende..wonderful time to run. Durante il percorso che è tutto su asfalto ci aspettano 2 risalite di pochi Km, ma la più dura come nella Marcialonga è nei 3 Km finali e,unita al gran caldo ci fara' molto soffrire.Durante la gara ristori ogni 5Km e docce offerte dagli abitanti molto rinfrescanti …

Insomma come ogni gara: sempre sulle gambe,sempre più caldo,sempre più duro....ma alla fine la ridente città di Imst a 700 m. ci accoglie con gli applausi riservati ai finisher.

All'arrivo foto,medaglia,una birra analcolica (ahimè) e poi via a cercare un passaggio a ritroso, risalire in auto e percorrere 350 Km attraverso l'Engadina, passo Maloja e poi casa.

Il giorno dopo apprendiamo che con 4.05' Renata è 1^ classificata di categoria W45 con annesso diploma che fieramente mettiamo in visione.

Anche il vincitore assoluto è Italico: Rigo Andrea-Atletica serenissima.2.40'

 Un grande rigraziamento a Roberto e Ilaria per i consigli tecnici ed uno ai genitoriGandini e Zen Andrea che, come in una famiglia allargata ci hanno custodito Dario e Giulia nei due giorni e li hanno riportati a casa la Domenica sera....e alla prossima..

Ponti - DalMagro alla Varese-Sacromonte 2015

Dopo il rodaggio dell'edizione Zero venerdì è andata in scena la Varese-Sacromonte 2015.

Sede di partenza rinnovata, qualche centinaio di metri più  corto il percorso ma salita sempre tosta e con il gran finale sulla rizada. Tra i 160 concorrenti al via ha la meglio lo specialista della corsa in salita Luca Ponti che si mette alle spalle Andrea Macchi, uno che nel 2014 ha completato il Tor de Geants, e un altro nome noto del podismo lombardo Ferdinando Mignani.

Tra le donne si impone invece la giovanissima Ilaria Dal Magro che stacca nettamente la nostra Ilaria Zen e Ombretta Bellorini.

Classifica Generale, Uomini, Donne.

Foto Partenza - Arrivo

Arrivederci all'edizione 2016!

Varese-SacroMonte 26/6/15

Che correre in montagna!

In questo maggio pazzerello i colori SNV hanno fatto il loro esordio anche nel panorama delle corse in montagna giovanili.

Una garetta qualsiasi? No!

Il nostro Dario ha voluto esordire con un semplice campionato italiano organizzato a Sondalo dall'Atletica Alta Valtellina. Il risultato? 13°! (89 partenti...anche la corsa in montagna stà crescendo). Da segnalare anche il 14° posto nella categoria Ragazzi di Mattia con i colori dell'atletica Malnate.

La domenica successiva sempre in terra Valtellinese, a Prosto di Piuro, ancora Dario presente ai Campionati Regionali, su un percorso meno adatto si "ferma" al 12° posto.

Complimenti!

 

 

Ottimi risultati anche in pista

sabato 18 us nella riunione provinciale  di atletica sulla pista di casa centro bellorini di  calcinate organizzata dalla societa nav del prof. Pinzin il ns unico atleta  in gara jacopo genovese ha ottenuto la piazza d' onore nella gara dei 1000 m piani cat cadetti. Grande soddisfazione x il miglioramento tattico e di approccio alla gara trattandosi della sua seconda prova in curcuito.  A bordo pista la presenza del preparatore silvano danzi e del ns direttore gazzotti pippo molto soddisdatti del rilevanento cronometrico finale chiuso con il tempo 3.13.05. Per la sezione atletica  giovanile dello snv è  il primo podio conquistato che sarà  di buon augurio per il nascente  gruppo esordienti.

 

 

 

Login Form