Coppa Lombardia 2016 - The End

Come conclusione della Coppa Lombardia il palcoscenico ideale non può che essere una delle località sciistiche più vicine alla “capitale” Milano, domenica Piani di Bobbio si sono mostrati in tutto il loro splendore e hanno accolto gli oltre 200 atleti come meglio non potevano. In palio c’è il trofeo Gino Mariani, organizzazione sci club Lissone, si ha paura delle alte temperature e allora partenze a raffica che tengono all’erta atleti e giudici. Tra le baby Noemi chiude benissimo il suo anno di battesimo, i più grandi pattinano, Giulia e Samuela tra le Cucciole, Marco, Nicholas e Carlo tra gli U12, Mattia e Matteo tra gli U14, Gaia nelle Allieve sale sul podio di giornata e consolida il secondo posto in Coppa, Dario anche lui sul podio di giornata e sul gradino più alto di Coppa, Lisa tra le senior, Josè, Matteo e Davide tra i senior con il più giovane che sale sul podio assoluto di Coppa e si aggiudica la classifica “Giovani”.

A seguire rinfresco e premiazioni in quel di Barzio….e la Coppa Lombardia 2016 va in archivio.

5 tappe, purtroppo la sesta è saltata causa inverno pazzo, 286 atleti partecipanti ad almeno una gara, 1362 km di trasferimenti partendo da Piazza del Duomo, ma soprattutto tanta passione e tanta voglia di indossare un pettorale senza nascondersi nella massa delle granfondo.

Complimenti a Leffe che ci ha fatto gareggiare nonostante la poca neve, complimenti a Primaluna che ha saputo rinunciare…senza neve non si scia, complimenti al Team Brianza che è stato impeccabile nell’organizzazione, complimenti a Bagolino che ha portato molti di noi in un posto nuovo e complimenti a Lissone che come finale non poteva scegliere meglio....e complimenti a noi che abbiamo fatto il nostro dovere!

Qui le classifiche di giornata e di coppa